Cifra Club

Alfieri

Elio E Le Storie Tese

Cifrado: Principal (guitarra y guitarra eléctrica)
Selo Cifra Club: esta cifra foi revisada para atender aos critérios oficiais da nossa Equipe de Qualidade.
tono: G
G       D              G  D    G    D         G G7
In un mondo che ci e' ostile, rovinato dalla droga
C          D          Bm   Em    C         G         D  D7
c'e' una stella che rilu - ce, c'e' qualcosa in cui sperare
G         D        G   D   G      D          G G7
E' un sentimento antico, puro, semplice ed ambiguo
C           D            Bm     Em   C         G        D  D7
ch' è principio ed ispirazio - ne, trae dall'uomo del Giappone
Em           C             D           G
trae dall'uomo del Giappoooooooooooooone!

[Verse 2]
G           D              G D    G     D         G G7
Ciao sono Faso e suono il baso, dagli umori son pervaso
    C     D           Bm Em      C         G         D  D7
io abito fra Loreto e Turro, e quando son contento sburro
     G        D    G  D    G      D         G G7
Abitavo un tempo a Busto Aaaaaaaaaaaaaaaaaarsizio
C          D                Bm   Em       C         G         D  D7
Elio mi sorprese dentro a un pasto, che per il mio nome fu nefasto
Em               C          D           G
si' per il mio nome fu ne fu ne fu nefasto
G
Evviva, quel pasto, che al nome fu nefasto.

[Verse 3]
G       D         G  D         G     D         G G7
Di lodare non mi stanco, il giorno che ti ho conosciuto
C             D          Bm   Em     C      G         D  D7
suonavo esclusivamente il liuto, ed ero appeso ad un paranco
G       D        G  D         G     D         G G7
In me vive l'emozione, di quell'incontro fortunato
C           D        Bm   Em       C         G         D  D7
credevo di non goder letizia, e invece ho trovato l'amicizia
Em            C          D           G
Siiiiii ho trovato l'amicizia
G
Evviva, paranco, trovato l'amicizia, letizia, lodare non mi stanco,
trovati interessi comuni, ale'

[Verse 4]
G           D         G  D        G     D          G G7
Ciao sono Tanica il tastiere, del maestro in degna spalla
     C    D              Bm  Em  C         G             D  D7
io corro con le gambe in spalla, e mi fa male un po' la spalla
G       D            G  D     G     D             G G7
fra i salumi amo la spalla, degli amici salgo in spalla
     C          D             Bm  Em   C         G            D  D7
la vita e' una lotta spalla a spalla, ma ho trovato in te il Giappone
Em        C                 D  G
si' ho trovato in te il Giappone
G
Evviva, la spalla, lui mette gambe in spalla, salumi ama la spalla,
maestro in degna spalla, trovata l'amicizia in Elio, figata

[Outro]
G           D           G    D       G         D           G   G7
Siamo una banda di bastar - di, alfieri dell'uomo del Giappo - ne
    C           D             Bm  Em      C          G                D D7
stasera ad esempio noi incassia - mo, e voi ve la pigliate dentro al culo
G      D             G    D       G         D           G G7
Al - fieri del bel can - to, alfieri dell'uomo del Giappo ne
     C          D         Bm  Em         C     G    D  Bm
alfieri semplicemente alfie - ri, cosi' oggi come ie - ri
Em         C         D   G
si' cosi' oggi come ie - ri.
Otros videos de esta canción
    9 exhibiciones
      • ½ Tono
      • A
      • Bb
      • B
      • C
      • Db
      • D
      • Eb
      • E
      • F
      • F#
      • G
      • Ab
    • Agregar a la lista

    Afinação da cifra

    Afinador online

      Ops (: Contenido disponible solo en portugués.
      OK